Fulvimario: “Non guardiamo risultati e classifica”

Il tecnico dell’Under 14 azzurro analizza i primi successi stagionali e guarda alla prossima sfida col Ladispoli

Un’autentica sorpresa che spera di trovare conferme. L’Ottavia Under 14 di Francesco Fulvimario sta stupendo. I più giovani azzurri nel campionato Elite hanno conquistato la terza vittoria stagionale contro l’Accademia Calcio Roma ed ora si preparano al match con il Ladispoli “Noi punti e classifica non li guardiamo – esordisce l’allenatore di via delle Canossiane – ma fin qui abbiamo soltanto pensato partita dopo partita. Prima scendiamo in campo e poi pensiamo il lunedì all’avversario della settimana. Il prossimo sarà il Ladipsoli una di quelle formazioni che secondo me è pronta a dire la sua in questo campionato. Penso che sarà una squadra che darà molto fastidio alle grandi del girone, come del resto spero possiamo fare anche noi”. Sul match vinto sabato Fulvimario spiega “Siamo partiti bene andando sul 2-0 con Bravetti e Montegrande. Un risultato che poteva anche essere più ampio. Poi abbiamo subito un calcio di rigore che ci ha fatto perdere un po’ di concentrazione e, se a questo sommiamo anche le condizioni avverse di campo meteo, abbiamo un po’ perso la bussola sul match subendo anche il pareggio. Siamo stati poi bravi a reagire di nuovo, e questo mi ha sorpreso benevolmente, vuol dire che i ragazzi stanno apprendendo il lavoro che facciamo in settimana, trovando il gol vittoria e strappando tre punti importanti per il nostro campionato”. 

Le altre L’Under 17 viene battuta in casa dall’Atletico 2000 per 2-4 e mastica amaro anche la formazione Under 15 che impatta per 1-1 contro il Certosa. Netta vittoria, invece, per l’Under 16 che travolge al Di Marco l’Honey Soccer City

2018-10-08T17:04:50+00:00