Ottavia, Under 19 travolgente. Federici “Sentivo che ce l’avremmo fatta”

Il tecnico azzurro dice la sua dopo il perentorio successo nello scontro diretto contro la Petriana

Una vittoria netta, in uno scontro diretto, per ribadire la volontà di raggiungimento dell’obiettivo: la promozione nei Regionali. Domenica è stata la giornata del completo rilancio per l’Ottavia che si è ripresa la vetta della classifica insieme al Città di Cerveteri a quota 22 punti. E’ finita 1-6 per gli azzurri in casa della Petriana, con un match più che  convincente anche se sul passivo finale vanno menzionate le due espulsioni dei padroni di casa. Non può non essere soddisfatto Mirko Federici, che si sta godendo il risultato nonostante l’influenza, sulla quale scherza su “Sono cose che capitano, adesso cercherò di recuperare, ma fortunatamente ho uno staff di grande spessore che mi sostituisce. Per quanto riguarda la partita di domenica la felicità è davvero tanta, perché sentivo che ce l’avremmo fatta e l’avevo anche confidato ai ragazzi durante la settimana. Certo, le proporzioni del risultato mi hanno un po’ sorpreso, anche perché andavamo ad affrontare una delle candidate al salto di categoria. Va detto che loro hanno chiuso in nove contro undici e sicuramente questo ha influito, però ho detto ai miei ragazzi di continuare a giocare come stavano facendo, senza strafare, ovvero evitando giochetti in mezzo al campo. Credo che, nei limiti del possibile, in queste occasioni bisogni rimanere sul pezzo, senza “fermarsi”. Secondo me l’altra opzione è peggiore, perché non dimostri rispetto all’avversario, anzi, lo fai sentire inferiore e non serve. Ci portiamo via quindi questa bella vittoria e questa bella prestazione. Anche con le altre grandi del girone avevamo fatto già delle buone gare, ma non così. Basti pensare che abbiamo fatto sei gol con sei giocatori diversi, segnale questo che tutta la squadra ha lavorato al meglio. Nel prossimo incontro, prima della sosta, affronteremo il Fidene, altra squadra molto competitiva. Sarà una bella sfida e speriamo di riuscire a vincerla in modo tale da passare un Natale più sereno”.

Le altre Torna finalmente al successo l’Under 17 di Palmucci, che si libera per 3-1 dell’Accademia Calcio Roma tra le mura amiche del Di Marco. Vittoria che vale il sorpasso in classifica al Trastevere, con i biancazzurri che sono ora in sesta posizione. Lotta, ma deve cedere, l’Under 16 di Barbabella che viene battuta di misura dalla Tor Tre Teste terza della classe, mentre l’Under 15 non riesce a fermare l’avanzata della Perconti. Ko interno anche per l’Under 14.

 

Ufficio Stampa SSD Ottavia Calcio

www.ssdottavia.com

2018-12-19T10:50:07+00:00